Pagare un Verbale della Polizia Locale di Rimini con PagoPA

Visionare e pagare un verbale on line.

Dal 1 Luglio 2020 è possibile visualizzare online i verbali ed effettuarne il pagamento ON LINE attraverso la piattaforma PagoPA (ai sensi del DL 16 del 30/12/2019)

VISUALIZZAZIONE e ISTRUZIONI PAGAMENTO 

Interrogazione on-line delle sanzioni derivanti da violazioni al Codice della Strada

ACCEDI DIRETTAMENTE ALLA PIATTAFORMA

GUIDA PRATICA

1. Cliccare il pulsante "Trova il Verbale" 

Fig.1
Fig. 1

2. Inserire:

  • numero verbale
  • targa veicolo
  • data di accertamento

Cliccare il pulsante "Ricerca"​

Ricetva verbale della straa
Fig.2

 

FAC SIMILE VERBALE
Fig. 2bis - Dettaglio verbale.


 

3. Pagamento:

a) Se il verbale e' gia' stato inserito nel sistema comparira' il dettaglio del verbale (facsimile dettaglio verbale) e si potrà procedere con il pagamento, selezionando con attenzione la cifra da pagare:

  • La cifra più bassa  se il verbale prevede la riduzione del 30% (entro 5 giorni)
  • La cifra più alta se il pagamento avviene tra il 6° e il 60° giorno di notifica.

Il pagamento può avvenire avvenire in due modi diversi:

  • Pagamento on line con Pago PA (fig.4) 
  • Scaricando l'Avviso di pagamento (fig.5) ( utilizzando uno dei canali standard: istituti bancari, ricevitorie autorizzate PagoPA o Poste)

b) Se il verbale non è stato ancora caricato nel sistema (fig.3) è possibile procedere comunque al pagamento inserendo il corretto importo, attenzione ad individuare la cifra corretta sul verbale di accertamento:

  • La cifra più bassa  + 1€ se il verbale prevede la riduzione del 30% (entro 5 giorni) 
  • La cifra più alta + 1€ se il pagamento avviene tra il 6° e il 60° giorno di notifica.
Fig.3
Fig.3

Procedere, come già descritto,  pagando on line con Pago PA (Fig.4) o scaricando l'Avviso di pagamento (Fig.5) 

 

Pago PA
Fig.4

 

 

AVVISO DI PAGAMENTO FAC SIMILE
Fig.5 Avviso di Pagamento 

 

Riepilogo

Dove pagare:

- Presso istituti bancari, ricevitorie autorizzate PagoPA o Poste (con bollettino postale che viene generato scaricando l'avviso di pagamento) 

- "Paga on line" con Pago PA  accedendo con  SPID  o procedere con il proprio indirizzo email seguendo le istruzioni.


Info

Telefono 0541 704501 / 0541-704536 (dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 dal lunedì al sabato)  
Ufficio Verbali
Via euterpe 12 - Rimini (dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18)


Conciliazione 

Il pagamento immediato della sanzione e' previsto ed obbligatorio solo per i veicoli con targa straniera, compresi i veicoli con targa RSM (ex art. 207 C.d.S.).


Rateizzazione di un verbale

- Entro 30 gg dalla notifica
Il pagamento di un singolo verbale di contestazione può essere rateizzato (ex. art. 202 bis c.d.s.) purchè:
- di importo superiore a 200,00 euro;
- il reddito imponibile del richiedente non sia superiore a Euro10.628,16 annui dimostrato dall'ultima dichiarazione dei redditi, tale limite è elevabile di  Euro 1.032,91 per ognuno dei famigliari conviventi.
Il cittadino deve presentare l'istanza di rateizzazione all'ufficio contravvenzioni (download modulistica);
Entro 90 giorni, l'organo accertatore verificherà la sussistenza dei requisiti sopra indicati, comunicando all'interessato l'accoglimento dell'istanza e le modalità  del pagamento rateizzato oppure il rigetto.
NOTA: Le rate non potranno essere inferiori di Euro 100 mensili. Il mancato rispetto dei termini di pagamento di una o più rate, farà decadere il beneficio della rateizzazione.

Rateizzazione di un verbale oltre 60 gg dalla notifica (cliccare)


Termini pagamento verbale

Il termine perentorio per il pagamento delle sanzioni pecuniarie relative a violazioni al codice della strada è di 60 giorni dalla data di contestazione* o di notifica**, tenendo conto dei giorni effettivi (compresi sabato, domenica e festivi).
Esempio: se è stato notificato un verbale il 1° luglio, si può  pagare fino al 30 agosto.
Trascorsi i 60 giorni senza che sia avvenuto il pagamento della sanzione, l’importo dovuto non è più quello inizialmente previsto dal verbale (pari al minimo edittale) ma, in base all’art. 203 del Codice della strada, esso è pari alla metà del massimo edittale della sanzione amministrativa .
 
Riduzione 30% entro 5 giorni
In caso di pagamento della sanzione entro 5 giorni dalla data della contestazione o notificazione (art. 202 c.d.s.), l’importo è ridotto del 30% (escluse le spese di procedura che vanno sempre pagate per intero).
Attenzione però: lo sconto del 30% non può mai essere applicato in caso di:
-violazioni per le quali non è consentito il pagamento in misura ridotta;
-violazioni di natura penale;
-violazioni per cui è prevista la sanzione accessoria della confisca del veicolo;
-violazioni per cui è prevista la sanzione accessoria della sospensione della patente di guida.


Preavviso sul parabrezza (foglietto verde)
Se il preavviso della contravvenzione viene rinvenuto sul parabrezza del veicolo non si può parlare nè di contestazione*, nè di notificazione*. 
In tal caso, l'interessato può recarsi entro 5 giorni presso l'ufficio contravvenzioni e chiedere la notifica della sanzione oppure può attendere la successiva notifica per posta.
Se il pagamento della sanzione avviene entro i 5 giorni dalla data di accertamento, ovvero quando si irinviene il preavviso sul parabrezza, il verbale non verrà notificato e non saranno quindi applicate spese ulteriori.


Verbali per violazioni differenti dal codice della strada

(Regolamenti comunali, regionali etc.) attenersi ai metodi di pagamento indicati nel verbale di infrazione.


Legenda
*La contestazione è la procedura che segue all'immediato accertamento dell'infrazione da parte dell'agente, in sostanza quando il conducente viene fermato immediatamente e portato a conoscenza dell'infrazione commessa.
** La notificazione consiste nella ricezione da parte dell'interessato di un verbale ad una violazione non contestata immediatamente.

Aree Tematiche: 

Verbali e contravvenzioni